ATTO II: CENTOCELLE

Il minidocumentario del progetto

La fotogallery delle attività

Attività con le comunità: le esplorazioni urbane

CoverEventoEPART2021-19-dicembre

Ultima esplorazione urbana di E.P.ART

Domenica 19 dicembre è in programma un’esplorazione urbana per conoscere il patrimonio censito dalla comunità di cura del progetto E.P.ART e l’arte urbana di Centocelle. Le esplorazioni urbane prevedono un…
CoverEventoEPART2021-12-dicembre

Lungo il percorso di comunità

Archeologia, musica, cinema, arte pubblica, spiritualità, storia, accoglienza, conflitti. Le mille facce di Centocelle in un solo percorso costruito insieme alla comunità di cura che ha lavorato con noi in…

Attività con le comunità: i laboratori

Coverweb_02

Comunicazione del progetto

In base alle indicazioni sviluppate dalla comunità di cura e sotto la cura di Giuseppe Felli è stato ideato un logo identificativo di tutte le attività che abbiamo svolto a…
Coverweb_02

Laboratori con le scuole

La mappa di comunità costruita dai bambini dell'Istituto Maria Immacolata

Attività con le comunità: le assemblee

ImmagineGeneraleEPART2021

E.P.ART Centocelle – Nona assemblea comunità di cura

Assemblea ristretta con i curatori della parte di storytelling per la conferma degli appuntamenti delle visite guidate e licenziare date e programma del percorso di co-design della mostra interattiva con…

La visione

Parte il secondo atto di E.P.ART, il progetto che intende innescare musei attraverso la cura di opere di arte pubblica.

Quest’anno ci occuperemo di un altro quartiere dell’Ecomuseo Casilino: Centocelle

Lo storico quartiere romano, che proprio nel 2021 celebra i 100 anni dalla fondazione, sarà attraversato e agito dalla comunità di cura in corso di formazione, per sviluppare una curatela condivisa di 2 o 3 opere d’arte.

Come per il primo atto il processo prevederà la costituzione del nucleo operativo della comunità di cura [qui per iscriversi]. Si passerà poi alla scelta delle location dove realizzare le opere, dell’artista sulla base di una rosa proposta dal curatore artistico del progetto. Infine verrà avviata la composizione di un “manifesto” di temi/argomenti/proposte necessari all’elaborazione artistica e alla formazione del programma culturale (esplorazioni, laboratori, attività collaterali etc.)

Il progetto

E.P.ART Festival è un progetto promosso da Ecomuseo Casilino che nasce per innescare processi di musealizzazione diffusa nella periferia est di Roma attraverso la realizzazione di nuove opere di Street Art.

Insieme ai membri dell’Ecomuseo Casilino, una comunità di cittadini costituirà un vero e proprio “comitato di cura” che seguirà il processo nelle varie fasi (ideazione e produzione), attraverso attività pubbliche (riunioni, laboratori, visite guidate) aperte a tutti i cittadini.

Arte pubblica

2 murales in ogni quartiere ogni anni: per potenziare il patrimonio artistico del territorio

Valorizzazione

Tour, laboratori, incontri e campagne per valorizzare il patrimonio locale

Partecipazione

Coinvolgere le comunità locale in ogni attività per costruire una strategia di valorizzazione

Con il contributo di
Logo Roma Culture
In collaborazione con
Un progetto a cura di

E.P.ART è un progetto promosso dall’Ecomuseo Casilino risultato vincitore dell’Avviso Pubblico Estate Romana 2020 – 2021 – 2022