L’origine e la dimensione comunitaria della ex borgata della Marranella si esprime anche nelle tracce di religiosità popolare visibili nello spazio pubblico. Frequenti sono le edicole sacre edificate nel corso degli anni, spesso legate ad eventi personali come miracoli, o eventi eccezionali (ad es. l’anno santo), che mostrano uno spazio di autonomia nella gestione del culto e nell’espressione della fede. Spesso infatti le edicole sono curate con addobbi, piante e immagini sacre, in totale autonomia rispetto alle autorità religiose.

Questa edicola edificata nel 1950 dalla chiesa in occasione dell’Anno Santo, è dedicata alla Madonna Immacolata e si trova a pochi metri dall’altra edicola sita in via L. Pavoni dedicata alla Madonna del Divino Amore. Lo spazio si presenta molto curato, costituito da una fitta presenza di candele, immagini sacre, piante e fiori, segno evidente che non si tratta di un residuo del passato, ma di uno spazio vitale.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Via della Marranella 74, Roma

Telefono:

-

Email:

-

Web:

-