Edificio storico ed iconico del territorio è una delle tante testimonianze del passato agricolo dell’area, un passato che ancora sopravvive nei bellissimi scorci di campagna romana che si estendono nel cuore del Comprensorio.

Il casale reca le tracce di diversi stadi costruttivi e i classici “codi di rondine” della torre fanno pensare a un rifacimento anche in epoca medievale.
L’ipotesi non è certa, sebbene l’uso di frammenti archeologici come materiale di costruzione rimanda sicuramente alla tecnica medievale.

La Carta dell’Agro Romano (F 16 n.392) parla di un’area in cui è presente materiale archeologico erratico, probabilmente da collegarsi al sistema di orti romani rinvenuti dall’altra parte della strada.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Via Formia 40, Roma

Telefono:

-

Email:

-

Web:

-