LocandinaPresentazioneMAUMI-Instagram

M.A.U.MI – Presentazione della ricerca storica e del progetto espositivo

Il prossimo 28 aprile 2022, dalle ore 18.30, saranno presentati i risultati della prima fase di M.A.U.MI, il Museo di Arte Urbana sulle Migrazioni. Appuntamento a Casa Scalabrini 634 – via Casilina 634 – per conoscere i dettagli della ricerca storica curata dalla Fondazione Centro Studi Emigrazione – CSER e del progetto di allestimento curato dallo Studio MIL.

Questa presentazione rappresenta il culmine di un processo complesso, fatto di ricerca, progettazione e partecipazione (grazie all’azione Patrimoni Quotidiani) che mette le basi per la successiva fase di produzione che si articolerà con la call for artists, la progettazione dei materiali informativi e la realizzazione delle opere da parte degli artisti selezionati.

M.A.U.MI entra nel vivo. Vieni a conoscerlo.Il progetto è vincitore dell’avviso pubblico Creative Living Lab – 3 edizione, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, è realizzato in collaborazione con l’ASCS – Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo, sostenuto dal programma Periferia Capitale della Fondazione Charlemagne ed è patrocinato dal Municipio Roma V

L’evento è gratuito e non c’è necessita di prenotazione. Accesso consentito secondo la normativa vigente per il contrasto della pandemia Covid-19

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Centocelle: i murales di E.P.ART firmati da Diavù

L’artista David “Diavù” Vecchiato sta ultimando le opere su due facciate del plesso “Massaia” dell’I.C. Artemisia Gentileschi. I due murales sintetizzano artisticamente i temi emersi nel corso del progetto E.P.ART, con un attenzione particolare al tema della memoria del quartiere, un bene immateriale da curare e valorizzare, grazie anche al ruolo attivo delle scuole.