Valorizzazione, tutela, promozione partecipata e condivisa nel Municipio Roma 5

Presentazione delle Guide Veraci di Centocelle e Tor Pignattara

Il prossimo 18 giugno parte il tour virtuale di presentazioni di due guide cittadine davvero speciali.

Il prossimo 18 giugno parte il tour virtuale di presentazioni di due guide cittadine davvero speciali. Parliamo della Guida Verace di Centocelle e della Guida Verace di Tor Pignattara – editi da Olmata e facenti parte della collana delle Guide Veraci di Roma curata da Alice Muzzoli e Francesca Gabrielli – che inizieranno una serie di presentazioni “in combo”, proprio per dare evidenza di quella visione comune da cui nascono. 

I due volumi, infatti, non sono semplici guide turistiche, ma veri e propri manuali d’uso del quartiere, che sfidano il lettore ad approfondire la complessa trama di storia, culture e identità che rende unici questi territori.

La Guida Verace di Tor Pignattara, che vede come curatori locali l’Ecomuseo Casilino e la libreria La Rocca Fortezza Culturale, invita il lettore a perdersi nel caleidoscopio di culture, storie, sapori e narrazioni che questo quartiere mappamondo riesce a springionare. Quartiere dalla storia antica, fondato sull’accoglienza, la lotta partigiana e l’impegno civile, Tor Pignattara è una vertigine sospesa tra mausolei imperiali e giardini liberati, murales imponenti e succhi di mango, pietre d’inciampo e harmonium bangladesi, pignatte e cucine spignattanti, pizze scrocchiarelle e sari dai mille colori, librerie-fortezze e musei diffusi. Un microcosmo “bullicante”, in cui non si viene mai per caso e che questa guida racconta con amore e passione.

La Guida Verace di Centocelle, che ha come curatore locale Andrea Martire, accompagna il lettore in quartiere frizzante, energico. Fatto di persone forgiate dalla passione civile, dalle lotte. Costruito su terre e case conquistate, diritti strappati e sudati. Centocelle ora vive una nuova era di benessere, con il centro che si avvicina grazie alla metro C, ma che ricorda Baglioni e si culla nell’eterno presente del bar Orazio. A Centocelle non manca nulla, anzi sì. Mancava una guida che la raccontasse, che andasse in profondità a descrivere le tante storie che si intrecciano su di un territorio complesso, fatto di più strati. La Guida Verace di Centocelle nasce per questo. Strano che nessuno l’abbia fatto prima. 

Primo appuntamento del “combo tour”: 18 giugno 2020, ore 18.00, in diretta sulla pagina www.facebook.com/ecomuseocasilino

© Copyright 2015-2017 Associazione per l'Ecomuseo Casilino AD Duas Lauros

Privacy Policy