Valorizzazione, tutela, promozione partecipata e condivisa nel Municipio Roma 5

Un treno per l’Ecomuseo Casilino: alla scoperta del patrimonio culturale di tre quartieri popolari romani

DESCRIZIONE DELL’EVENTO

In occasione del Festival del Turismo Sostenibile promosso ASviS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile l’Ecomuseo Casilino vi propone 12 tour dalle 10 alle 19, per scoprire il patrimonio culturale del Pigneto, di Tor Pignattara e Centocelle viaggiando sul mitico Trenino Giallo della Casilina.
Tre fermate per tre nicchie culturali del nostro territorio, lungo il tragitto di un treno che è anche un pezzo di storia e un simbolo indiscusso dei quartieri che sorgono lunga l’antica Via Labicana.

Tutti i tour partiranno da Porta Maggiore (fermata del trenino).

NON È PREVISTA ALCUNA PRENOTAZIONE, BASTA PRESENTARSI ALL’ORARIO DI APPUNTAMENTO ALLA FERMATA

I partecipanti potranno scegliere a quale delle tre fermate (Pigneto, Tor Pignattara e Centocelle) vorranno scendere, dove verranno accolto dalla nostre guide che li accompagnerà in giro per il quartiere in un tour di circa 1 ora. Terminato il tour i partecipanti potranno proseguire il tour in autonomia (seguendo le mappe che verranno distribuite) scegliendo se rimanere nel quartiere oppure proseguire il viaggio con il trenino verso le altre fermate.

I tour sono gratuiti fino ma i partecipanti, liberamente, potranno effettuare una donazione a favore dell’iniziativa #SOSÀPBiblioteca, il crowdfunding di ÀP, Accademia Popolare dell’Antimafia e dei Diritti per finanziare la ristrutturazione della Biblioteca presso IIS Enzo Ferrari di Don Bosco-Cinecittà.

Sono previsti 4 turni per complessivi 12 tour. Dopo la partenza, ogni partecipante potrà scegliere la sua fermata e seguire il tour lì previsto.

ISTRUZIONI

  1. Tutti i tour partono da Porta Maggiore (fermata del trenino)
  2. Non è necessario prenotarsi, basta presenterasi all’appuntamento mezz’ora prima della partenza
  3. I tour sono gratuiti ed è prevista una donazione libera per sostenere la ricostruzione della biblioteca dell’Accademia Popolare dell’Antimafia e dei Diritti
  4. Biglietto ATAC è a carico dei partecipanti: ogni biglietto dura 100 minuti dalla timbratura

ATTENZIONE: le persone sprovviste di biglietto ATAC non potranno partecipare al tour

APPUNTAMENTI E TOUR

1° turno | partenza alle 10.00 (app.to ore 9.30)

  • Fermata: Ponte Casilino | Guida: Stefania Ficacci
    Le fabbriche di Roma-Est – archeologia industriale al Pigneto
  • Fermata: Tor Pignattara | Guida: Claudio Gnessi
    Sulla linea delle pietre d’inciampo – partigiani a Tor Pignattara
  • Fermata: Centocelle| Guida: Romina Peritore
    Il paesaggio della campagna romana al Parco di Centocelle

2° turno | partenza alle 12.00 (app.to ore 11.30)

  • Fermata: Ponte Casilino | Guida: Stefania Ficacci
    Le fabbriche di Roma-Est – archeologia industriale al Pigneto
  • Fermata: Tor Pignattara | Guida: Claudio Gnessi
    La street art di comunità a Tor Pignattara
  • Fermata: Centocelle | Guida: Romina Peritore
    Il paesaggio della campagna romana al Parco di Centocelle

3° turno | partenza alle 15.00 (app.to ore 14.30)

  • Fermata: Ponte Casilino | Guida: Maria Teresa Natale
    A caccia della Street Art nel quartiere di Pasolini
  • Fermata: Berardi | Guida: Ilenia Gradante
    Dal Complesso Ad Duas Lauros all’Acquedotto Alessandrino
  • Fermata: Centocelle | Guida: Stefania Ficacci
    Centocelle – storia della nascita di un quartiere

4° turno | partenza alle 17.00 (app.to ore 16.30)

  • Fermata: Ponte Casilino | Guida: Maria Teresa Natale
    A caccia della Street Art nel quartiere di Pasolini
  • Fermata: Tor Pignattara | Guida: Claudio Gnessi
    La street art di comunità a Tor Pignattara
  • Fermata: Centocelle | Guida: Patrizia Gioia / Carlo Persiani
    Le Ville Imperiali del Parco Archeologico di Centocelle

IMPORTANTISSIMO

Non essendo prevista la prenotazione si raccomanda la massima puntualità. All’orario di partenza del tour si parte, non si aspetta nessuno. Per comunicazioni urgenti numero Whatsapp 347.0777788

© Copyright 2015-2017 Associazione per l'Ecomuseo Casilino AD Duas Lauros

Privacy Policy