Valorizzazione, tutela, promozione partecipata e condivisa nel Municipio Roma 5

Le domeniche dell’Ecomuseo. Lungo il percorso delle pietre d’inciampo.

Primo appuntamento con le Domeniche dell’Ecomuseo il prossimo 29 Gennaio 2017 per un trekking della memoria, per ripercorrere i nuovi mesi dell’occupazione nazifascista.

Il 12 gennaio per Tor Pignattara sarà un giorno speciale. Nel frastuono delle sue strade e della frenetica quotidianità, lo scultore Gunter Denming installerà le 6 pietre d’ottone a ricordo di 6 dei molti partigiani trucidati alle Fosse Ardeatine che hanno vissuto nel nostro quartiere ed hanno contribuito con la propria vita alla liberazione della città dal nazifascismo.

In occasione di questo evento così importante per ricostruire una storia comune del nostro quartiere, l’Ecomuseo Casilino ad duas lauros propone di inaugurare il programma delle Domenica dell’Ecomuseo 2017 il 29 Gennaio con un percorso di 2 chilometri che toccherà i luoghi nei quali si sono svolti i molti eventi accaduti nei nove mesi di occupazione nazifascista, raccontando vicende e storie di vita che si sono intrecciate nelle strade e nelle case di Tor Pignattara. In questo modo l’Ecomuseo Casilino vuole valorizzare le risorse storiche presenti sul territorio, consegnando alla comunità la storia che è alla base del progetto per la posa delle Pietre d’inciampo.

INFORMAZIONI E PERCORSO 

Data e ora: 29 Gennaio 2017, ore 10.30
Partenza: Piazza della Marranella
Contributo: 10€

CLICCA QUI PER PRENOTARTI

VERSA IL CONTRIBUTO ONLINE

Puoi versare il contributo direttamente online tramite PAYPAL assicurandoti la prenotazione e un omaggio speciale: lo shopper dell’Ecomuseo Casilino.

CLICCANDO SUL PULSANTE “DONAZIONE” VERRAI REINDIRIZZATO AL SITO SICURO PAYPAL





Se non si possiede un account PayPal o una carta di credito puoi effettuare la prenotazione classica cliccando qui

p.s. La quota versata serve a coprire le spese vive e finanziare il progetto di ricerca. Non è quindi un rimborso spese per l’operatore né un mezzo di pagamento del lavoro delle persone coinvolte nel progetto che svolgono la loro attività in modo volontario.

© Copyright 2015-2017 Associazione per l'Ecomuseo Casilino AD Duas Lauros

Privacy Policy