Valorizzazione, tutela, promozione partecipata e condivisa nel Municipio Roma 5

Ecomuseo Casilino, nuove tecnologie e turismo.

coverevento28ottobre

Presentazione e firma del protocollo d’intesa fra Associazione per l’Ecomuseo Casilino Ad Duas Lauros e Università di Tor Vergata sullo sviluppo comune di progetti digitali legati al turismo nel territorio del Municipio Roma V


Siamo lieti di invitarvi all’evento che si terrà il prossimo 28 Ottobre 2016 dalle ore 17.00 presso la Casa della Cultura di Villa De Sanctis (ingresso Via Casilina 665 o Via dei Gordiani 2) e realizzato in collaborazione con l’Università di Tor Vergata e il Municipio Roma V.

Il convegno ha l’obiettivo di fare luce ed approfondire le possibili declinazioni tecnologiche dell’Ecomuseo Casilino Ad Duas Lauros, nel contesto dei processi di valorizzazione e di promozione turistico culturale dell’area.

Durante il convegno verrà presentato progetto Nicchie Digitali sviluppato dal centro di ricerca Turismopoli (Laboratorio di SmarTourism della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Tor Vergata – Professor Angelaccio). Ci sarà infine un’ampia discussione sui temi del convegno. Sarà possibile anche testare il progetto dal vivo attraverso una passeggiata esplorativa che consentirà ai partecipanti di usare questo innovativo strumento di fruizione territoriale.
A seguire, verrà verrà illustrata la piattaforma e i prodotti digitali realizzati dall’Associazione per l’Ecomuseo Casilino Ad Duas Lauros.

Ampio spazio verrà poi dato all’analisi di come l’approccio ecomuseale possa abilitare strumenti e tecnologie per la valorizzazione del territorio; infine i 6 esperti della materia del comitato scientifico dell’Ecomuseo Casilino guideranno una discussione con il pubblico sui temi del convegno.

Al termine dell’evento verrà firmato il protocollo d’intesa fra l’Associazione pe l’Ecomuseo Casilino ad Duas Lauros, l’Università di Tor Vergata. Rappresenta la base per l’avvio di progetti comuni di sviluppo di nuove infrastrutture tecnologiche per lo studio, la valorizzazione e la promozione turistico-culturale dell’area dell’Ecomuseo Casilino e della periferia est di Roma.

L’evento si concluderà con un rinfresco offerto dall’associazione.

I CONTENUTI DEL CONVEGNO

IL MODELLO TECNOLOGICO APERTO DELL’ECOMUSEO CASILINO

Il progetto dell’Ecomuseo Casilino Ad Duas Lauros ha censito centinaia di risorse culturali e naturali nel Municipio Roma V. Questo lavoro ha prodotto un’enorme volume di informazioni da organizzare e trasmettere ai potenziali visitatori del territorio.
La quantità dei dati e la loro complessità hanno imposto un approccio innovativo alla loro organizzazione, trasmissione e presentazione. Per tale motivo l’Ecomuseo si è dotato di una piattaforma tecnologica che organizza i dati secondo protocolli standardizzati e aperti, consentendo così il loro libero transito su diverse architetture e tecnologie. Attraverso questa struttura aperta viene così consentito lo sviluppo di strumenti digitali che possano offrire modalità innovative di fruizione del territorio.
L’impatto di un simile percorso sul turismo culturale nell’area è potenzialmente altissimo. Da un lato, infatti, consente di sperimentare le possibili declinazioni del cosiddetto smart tourism (dalle App all’Augmented Reality), dall’altro crea un’offerta culturale profilata che restituisce lo specifico del territorio, attraverso una molteplicità di punti di vista ed esaltando la partecipazione attiva del fruitore alla costruzione dell’Ecomuseo Casilino.

I “PRODOTTI DIGITALI” SVILUPPATO DALL’ASSOCIAZIONE

Durante l’evento verranno presentati gli strumenti già sviluppati “in house” dall’Associazione. Verrà presentato ufficialmente il nuovo portale dell’Ecomuseo Casilino ad Duas Lauros che consente la navigazione del territorio per temi, quartieri e servizi e l’Applicazione Ecomuseo World Food che censisce e rende fruibile il complesso patrimonio enogastronomico dell’area di Tor Pignattara.

IL PROGETTO “NICCHIE DIGITALI” DELL’UNIVERSITÀ DI TOR VERGATA

Alla luce di questa vocazione plurale, abbiamo avviato una collaborazione con il centro di ricerca Turismopoli per prototipare sull’area del Mausoleo di Sant’Elena il progetto delle Nicche Digitali sviluppato dal Laboratorio suddetto.
Durante l’evento sarà possibile sperimentare questo progetto direttamente nell’area attraverso una piccola passeggiata che mostrerà le potenzialità di uno strumento che consente al territorio di parlare direttamente con l’utente, creando un rapporto 1:1 territorio-utente e risorsa-utente, offrendo una modalità alternativa di fruizione a quello classica della passeggiata assistita.

LA DISCUSSIONE

L’evento sarà inoltre l’occasione per parlare di come l’approccio ecomuseale (comunitario, partecipativo e aperto) possa abilitare strumenti e tecnologie per la valorizzazione del territorio e, attraverso un question time, di come le nuove tecnologie possano aiutare non solo a promuovere ma anche (e soprattutto) a studiare il territorio e a creare nuove modalità di partecipazione attiva della cittadinanza nel processo di “presa in carico, tutela e valorizzazione” dello stesso.

IL PROGRAMMA

Ore 17.00
Accoglienza e saluti del Municipio Roma V

Ore 17.15
Presentazione del progetto Nicche digitali e attività di ricerca centro Turismopoli (Laboratorio di SmartTourism della Facoltà di Ingegneria di Tor Vergata – Prof. Angelaccio)

Ore 17.45
Dimostrazione live aperta agli smartphones del pubblico del prototipo della Nicchia Digitale “Area di Villa De Sanctis” (Laboratorio di SmartTourism – Marozzini Engineering)

Ore 18.30
Presentazione piattaforma digitale dell’Associazione dell’Ecomuseo Casilino

Ore 18.45
Ecomuseo e percorsi per l’abilitazione di strumenti e tecnologie per la valorizzazione del territorio

Ore 19.00
Question time: come le nuove tecnologie possono aiutare lo studio del territorio?

Ore 19.30
Firma del protocollo d’intesa

Ore 19.45
Aperitivo

© Copyright 2015-2017 Associazione per l'Ecomuseo Casilino AD Duas Lauros

Privacy Policy