coverPartecipazione

L’Ecomuseo al Festival della Partecipazione dell’Aquila

coverPartecipazione

Il prossimo 10 Luglio, presso il Gran Sasso Science Institute, l’Ecomuseo Casilino curerà un panel dal titolo Ecomusei e valorizzazione territoriale.

Obiettivo del panel è promuovere la conoscenza di alcune delle più interessanti pratiche di valorizzazione dal basso attive presso la città di Roma.
Mettere a confronto queste esperienze crediamo sia il modo migliore per metterle a sistema, creando di fatto una rete progettuale che possa promuovere l’idea ecomuseale che, ripetiamo, non è circoscritta allo specifico del nostro progetto o di altri progetti di Ecomuseo, ma è un modo di vedere la valorizzazione del territorio fondata sulla ricerca continua, la partecipazione della comunità, la messa in rete delle esperienze.

Il panel si svilupperà con un format molto semplice che ci consentirà da un alto di approfondire i progetti delle realtà presenti, dall’altro di provare a mettere le basi di un’integrazione delle varie esperienze secondo un modello congiunto.

  • Presentazione dei progetti
    • Ecomuseo Casilino Ad Duas Lauros
    • Scuola Popolare di Tor Pignattara
    • Università di Santiago de Compostella
    • Quartiere Partecipato – Associazione PSP
    • Associazione Orti Urbani Tre Fontane
    • Centro di Documentazione Territoriale Maria Baccante: Archivio Storico della Viscosa
    • Ecomuseo di San Lorenzo
    • Laboratorio Etnografico Magliana
  • Discussione tematica

    • perché la progettazione partecipata del territorio costituisca un valore aggiunto e vada riconosciuta e agevolata come strumento di pianificazione territoriale
    • in che modo sarà possibile costruire reti di soggetti operanti nel settore della rigenerazione partecipata dei territori
    • quali sono gli strumenti e tecniche derivanti dalle progettazioni che possono essere condivise e scalate su altri contesti progettuali e territoriali

Vi aspettiamo il 10 Luglio 2016, dalle 15.30 alle 18.00, presso il Gran Sasso Science Institute, Via Alberto Crispi 7, L’Aquila

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Centocelle: i murales di E.P.ART firmati da Diavù

L’artista David “Diavù” Vecchiato sta ultimando le opere su due facciate del plesso “Massaia” dell’I.C. Artemisia Gentileschi. I due murales sintetizzano artisticamente i temi emersi nel corso del progetto E.P.ART, con un attenzione particolare al tema della memoria del quartiere, un bene immateriale da curare e valorizzare, grazie anche al ruolo attivo delle scuole.